Era da diverso tempo che volevo organizzare una gita all’Orto Botanico di Roma, poi finalmente lo scorso giovedì 1 aprile, complice la zona arancione ed una bellissima giornata di sole, ho deciso di prenotare per me e per le mie due bimbe l’ingresso al parco.

Al momento il prezzo del biglietto di ingresso è ridotto a 4 euro, in quanto tutte le serre sono chiuse (normalmente sarebbe di 8 euro a persona). I bimbi sotto i 6 anni non pagano.

Siamo arrivate verso le 15.30 del pomeriggio presso Largo Cristina di Svezia, abbiamo pagato l’ingresso e, mappa alla mano, abbiamo iniziato il nostro tour del giardino (in autonomia).  Le visite guidate sono previste (incluse nel biglietto) solo il sabato e la domenica e su prenotazione.

Orto botanico roma

 

L’Orto Botanico di Roma è uno dei Musei del Dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza Università di Roma e si estende su circa 12 ettari nel cuore di Roma, vicino al Gianicolo. E’ suddiviso per zone e ben organizzato con segnaletica e panchine nei vari vialetti.

Noi siamo state molto fortunate perché non c’era molta gente e ci siamo potuti godere il giardino in tutta la sua bellezza. Qui vi elenco solo alcune delle specie presenti: i Bambù, il Bosco mediterraneo, le Palme, il Roseto, il Giardino degli Aromi, la Valletta delle Felci, il Giardino Mediterraneo, l’Orto dei Semplici, le Piante acquatiche ed il Giardino Giapponese.

Ammetto che la nostra non è stata una vera e propria “visita culturale”, in quanto le bimbe si sono praticamente “scatenate”, correndo in lungo ed in largo. Comunque sia io che loro siamo rimaste incantate dalle particolari specie vegetali presenti, in particolar modo dal bosco di bambù, dalle palme – di cui alcune davvero spettacolari – e dalla bellezza dei Sakura giapponesi (anche se ancora non erano tutti in fiore).

E’ stato davvero un piacere visitare questa bellissima oasi verde ai piedi del Gianicolo che, tra l’altro, offre anche un bellissimo panorama sulle bellezze di Roma.

Orto Botanico di Roma

Ci hanno segnalato che nel weekend c’è anche un chioschetto dove è possibile comprare un cestino Pic nic da consumare sui prati.

Inoltre, da qualche mese, è stata allestita dall’associazione PANDORACASANATURA APS (associazione scientifica riconosciuta accreditata Regione Lazio) la Casa delle Farfalle, con biglietto di ingresso da pagare a parte, dove è possibile partecipare ai laboratori e vedere da vicino moltissimi esemplari di farfalle (qui tutte le info: https://www.facebook.com/ButterflyEden).

Lo staff dell’Orto Botanico organizza spesso anche degli eventi, ad esempio nel weekend 17-18 aprile 2021 è previsto l’evento “Hanami”, che permette di ammirare la fioritura dei ciliegi del Giardino Giapponese.

Per tutti gli aggiornamenti, le informazioni e le prenotazioni mi raccomando visitate il sito internet https://www.ortobotanicodiroma.it  e seguite la pagina Facebook  https://www.facebook.com/ortobotanicoroma.

Alla prossima!

Share