La haloterapia, derivante dal greco alas, ovvero terapia del sale, è l’assorbimento di particelle saline attraverso l’esposizione a microclimi quali spiagge in località di mare (idrohaloterapia), grotte salmastre e miniere di sale o altri microclimi simili naturali o realizzati artificialmente, con vari metodi in locali confinati, nell’intento di ottenere un beneficio per la salute umana. Una seduta in una grotta di sale equivale a tre giorni di aria di mare. Gli halogeneratori o micronizzatore di sale sono macchine altamente sviluppate che schiacciano il salgemma in particelle di dimensioni micrometriche a secco, ionizzano le particelle e le rilasciano in aria. Particelle di sale di dimensioni 0,1-2,5 micrometri sono in grado di sfuggire alle difese naturali delle vie aeree superiori e di viaggiare in profondità nei polmoni al livello degli alveoli. Una stanza tipica è di piccole dimensioni con pavimento e pareti rivestite di salgemma. (fonte Wikipedia)

Qui a Roma ci sono molte grotte di sale e alcune di queste sono particolarmente family friendly. Scoprite quali 🙂

Grotta di sale Sant’Agnese (quartiere Trieste)

Sito: http://www.grottasantagnese.com

Grotte di sale per bambini Roma

I BAMBINI sono i benvenuti nella grotta di sale Sant’ Agnese. Vengono ospitati già dai primi mesi di vita.I più piccoli possono giocare a terra, a contatto con il sale, con secchiello paletta, camioncini ed altri giochi messi a loro disposizione. Per i più grandi è possibile portare il tablet, solo con uso della cuffia a volume medio/basso, in modo tale da non disturbare altri clienti presenti in grotta. Gli effetti benefici sui bambini sono molteplici. La grotta di sale aiuta le vie respiratorie, agevola il sistema immunitario, stimola il metabolismo e dona forza ed energia ad i vostri figli. Indicato anche per bambini che soffrono di  allergie, asma, sinusite, problemi di catarro, otite catarrosa, bronchiti o che sono facili soggetti alle malattie stagionali.

Attività per bambini da 3 a 8 anni:

Favole in grotta: orari e prezzi: da definire

Impara l’Inglese giocando:  orari e Prezzi: da definire.

 

Grotte di Salbea (zona Tuscolana)

Sito: https://www.salbea.it/

Salute e divertimento in un ambiente magico: un naturale microclima salubre a supporto del sistema respiratorio, su un pavimento di fine salgemma, tra palette, secchielli, peluche.

La seduta nella Grotta di Sale è particolarmente adatta ai bambini, il cui meccanismo naturale di auto-difesa del sistema respiratorio non è pienamente sviluppato prima dell’età di 9 anni. Inoltre i bambini, più piccoli di statura, respirano l’aria più vicino al suolo, più inquinata e ricca di agenti patogeni e polveri pesanti, rimanendo così più facilmente soggetti a patologie del sistema respiratorio. Anche se sono consigliati cicli di almeno 10 sedute, gli effetti benefici sono riscontrabili già dopo i primi 45 minuti.

Respirare meglio, dormire meglio e tutto all’insegna del divertimento.

Per accedere alla Grotta di Sale è necessario portare dei calzini (antiscivolo) da far indossare loro sul posto, dei copriscarpe in tessuto sono a disposizione per mamma e papà.

Hanno cura di organizzare per i bambini delle sedute ad orari dedicati in modo da permettere loro di giocare liberamente, senza annoiarsi. Si raccomanda la prenotazione.

 

Grotte Salilà (zona Aurelia – Casal Lumbroso)

Sito: https://salila.it/

Grotte di sale per bambini 2

Ogni ingresso da Salilà consiste in una seduta rilassante. In grotta ognuno troverà una postazione per se (una comoda sdraia reclinabile e una copertina) possono accedervi tutti grandi e piccini, anzi proprio quest’ultimi adorano stare in grotta e divertirsi come se stessero al mare giocando con paletta e secchiello beneficiando del microclima salino con un risultato importante. In effetti quante volte gli stessi pediatri invitano i genitori a portare i propri figli al mare o in montagna? Effettivamente questi luoghi fanno bene ai bimbi per una buona prevenzione invernale. La seduta non presenta controindicazioni ed è accessibile a tutti e apporta benefici al corpo e all’anima.

Share